Commissione parlamentare per l'indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi - Resoconto di mercoledý 18 aprile 2007


Pag. 165


Mercoledì 18 aprile 2007. - Presidenza del presidente Mario LANDOLFI. - Interviene il dottor Fabrizio Del Noce, direttore di Rai Uno.

La seduta comincia alle 14.15.

Sulla pubblicità dei lavori.

Il deputato Mario LANDOLFI, presidente, avverte che, ai sensi dell'articolo 13, comma 4, del regolamento della Commissione, la pubblicità della seduta sarà assicurata anche per mezzo della trasmissione con il sistema audiovisivo a circuito chiuso.
Avverte altresì che della seduta odierna, che concerne un'audizione, sarà redatto e pubblicato il resoconto stenografico.

Comunicazioni del Presidente.

Il deputato Mario LANDOLFI, presidente, facendo seguito alle comunicazioni rese nella seduta di ieri, martedì 17 aprile 2007, informa che nella medesima giornata di ieri l'ufficio di presidenza, integrato dai rappresentanti dei Gruppi, ha provveduto, come era stato preannunciato, a definire alcune domande di Accesso radiotelevisivo che da tempo risultavano pendenti, anche a causa della mancata costituzione della Sottocommissione permanente per l'Accesso nella presente legislatura.
In particolare, sono state accolte, ed avviate alla programmazione, le domande corrispondenti ai seguenti numeri di protocollo: 6002, 6003, 6004, 6005, 6008, 6009, 6010, 6011, 6014, 6015, 6016, 6017, 6018, 6019, 6020, 6021, 6022, 6023, 6024, 6029, 6030, 6032, 6033, 6040, 6041, 6046, 6047, 6048, 6049, 6050, 6051, 6052, 6053, 6054, 6055, 6056, 6057, 6061, 6062, 6063, 6064, 6070, 6075, 6076, 6077, 6080, 6081, 6082, 6083, 6085, 6086, 6088, 6089, 6090, 6091, 6092, 6093, 6094, 6096, 6097, 6100, 6101, 6102, 6103, 6104, 6105, 6109, 6110, 6114, 6115, 6118, 6119, 6120, 6121, 6122, 6123, 6124, 6125, 6128, 6133, 6134, 6135, 6136, 6137, 6138, 6139, 6141, 6142, 6143 e 6144.
Le restanti domande sono state rinviate ad un successivo esame da parte della Sottocommissione, poiché l'ufficio di presidenza ha ritenuto che per esse siano necessari ulteriori approfondimenti. Laddove tali approfondimenti richiedono la produzione di ulteriore documentazione, a ciascun richiedente sarà dato specifico


Pag. 166

avviso; analogamente, tutti i presentatori delle domande accolte, che ha appena elencato, saranno avvisati di tale accoglimento, come prevedono i regolamenti interni. Nell'individuazione delle domande da accogliere, l'ufficio di presidenza, pur rilevando che in alcuni casi i temi proposti possano avere rilevanza locale, ha convenuto di ammettere ugualmente le relative domande alla programmazione nazionale, considerando che la mancata attivazione dei programmi locali dell'Accesso in molte regioni italiane potrebbe dar luogo a sperequazioni tra gli accedenti.
Resta inteso, come già convenuto, che avverso le deliberazioni assunte ieri dall'ufficio di presidenza, nel ruolo di supplenza della Sottocommissione che in tal modo ha svolto, sarà possibile l'eventuale ricorso alla Commissione plenaria, come prevedono la legge ed i regolamenti interni. Preannuncia sin da ora che, avendo presieduto la riunione di ieri dell'ufficio di presidenza, si asterrà dal presiedere la seduta della Commissione plenaria che dovesse definire tali ricorsi.
Resta altresì inteso che la Sottocommissione entrerà nell'esercizio delle proprie attribuzioni non appena sarà eletto il relativo Presidente, senza bisogno di ulteriori formalità.
L'ufficio di presidenza ha inoltre conferito alla RAI il mandato di redigere il calendario dei programmi dell'Accesso relativo alle trasmissioni ieri ammesse; al riguardo, le attribuzioni conferite dai regolamenti al Presidente della Sottocommissione saranno temporaneamente svolte dal Presidente della Commissione plenaria.
Quanto ai criteri generali cui conformare il calendario, l'ufficio di presidenza ha convenuto:
che il calendario delle trasmissioni sia compilato in modo da assicurare la coerenza della programmazione dell'Accesso e la sua pari capacità comunicativa rispetto alla restante programmazione del servizio pubblico, privilegiando le domande che hanno speciale rilevanza sociale, culturale ed informativa;
che si tenga conto della preclusione, per ciascun soggetto avente titolo, a presentare più di una domanda ogni trimestre per ciascuna sede di Accesso;
che la RAI rappresenti tempestivamente al Presidente tutte le circostanze suscettibili di determinare anomalie nella programmazione dell'Accesso, con particolare riferimento al divieto di pubblicità commerciale;
di fare riferimento, per tutto quanto non è stato diversamente definito nella riunione di ieri, ai criteri generali ed alla prassi sviluppatasi nella trascorsa legislatura.

Audizione del Direttore di Rai Uno.
(Svolgimento dell'audizione e conclusione).

II deputato Mario LANDOLFI, presidente, dichiara aperta l'audizione in titolo.

Il dottor Fabrizio DEL NOCE, Direttore di Rai Uno, svolge una relazione.

Intervengono, ponendo quesiti e svolgendo considerazioni, il deputato Egidio Enrico PEDRINI (IdV), il deputato Giorgio MERLO (Ulivo), il deputato Marco BELTRANDI (RosanelPugno), il deputato Giuseppe GIULIETTI (Ulivo), il senatore Esterino MONTINO (Ulivo), il deputato Giorgio LAINATI (FI), la senatrice Franca RAME (Misto-IdV), il deputato Fabrizio MORRI (Ulivo), nonché il deputato Mario LANDOLFI, presidente.

Il dottor Fabrizio DEL NOCE, Direttore di Rai Uno, replica agli intervenuti.

Il deputato Mario LANDOLFI, presidente, dichiara quindi conclusa l'audizione in titolo.

La seduta termina alle 16.30.

N.B.: Il resoconto stenografico dell'audizione è pubblicato in un fascicolo a parte.