XIV Commissione - Giovedý 7 giugno 2007


Pag. 127


ALLEGATO 1

Schema di decreto legislativo recante recepimento della direttiva 2006/7/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 15 febbraio 2006, relativa alla gestione della qualità delle acque di balneazione e che abroga la direttiva 76/160/CE (Atto n. 93).

PARERE APPROVATO DALLA COMMISSIONE

La XIV Commissione,
esaminato lo schema di decreto legislativo recante recepimento della direttiva 2006/7/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 15 febbraio 2006, relativa alla gestione della qualità delle acque di balneazione e che abroga la direttiva 76/160/CE;
sottolineata la necessità che il Governo provveda ad emanare rapidamente il decreto legislativo di integrale recepimento della direttiva 2006/7/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 15 febbraio 2006, che abroga la precedente direttiva 76/160/CE ed introduce una disciplina più articolata della gestione della qualità delle acque di balneazione, finalizzata a semplificare le procedure relative ai parametri di analisi e a migliorare i processi partecipativi delle parti interessate,
esprime

PARERE FAVOREVOLE.


Pag. 128


ALLEGATO 2

Schema di decreto legislativo concernente l'attuazione della direttiva 2004/50/CE in materia di interoperabilità del sistema ferroviario transeuropeo convenzionale e ad alta velocità (Atto n. 94).

PARERE APPROVATO DALLA COMMISSIONE

La XIV Commissione,
esaminato lo schema di decreto legislativo concernente l'attuazione della direttiva 2004/50/CE in materia di interoperabilità del sistema ferroviario transeuropeo convenzionale e ad alta velocità;
esprime

PARERE FAVOREVOLE

con la seguente condizione:
nella costituzione della nuova direzione generale di cui all'articolo 14 sia garantita la contestualità della soppressione dei posti di funzione effettivamente coperti, in misura finanziariamente corrispondente;

e con la seguente osservazione:
valuti il Governo l'opportunità di mantenere il comma 10 dell'articolo 5, valutandone la congruità con i commi precedenti in relazione alla sicurezza dei componenti che si immettono sul mercato.