I Commissione - Mercoledý 27 giugno 2007


Pag. 31


ALLEGATO 1

Delega per il riordino della normativa sulla tassazione di redditi di capitale, sulla riscossione e accertamento dei tributi erariali, sul sistema estimativo del catasto e per la redazione di testi unici delle disposizioni sui tributi statali. (Nuovo testo C. 1762 Governo).

PARERE APPROVATO

Il Comitato permanente per i pareri della I Commissione,
esaminato, per i profili di competenza, il disegno di legge del Governo C. 1762, recante delega per il riordino della normativa sulla tassazione di redditi di capitale, sulla riscossione e accertamento dei tributi erariali, sul sistema estimativo del catasto e per la redazione di testi unici delle disposizioni sui tributi statali,
osservato che il provvedimento reca disposizioni riconducibili nel complesso alla materia «sistema tributario e contabile dello Stato», che l'articolo 117, secondo comma, lettera e), della Costituzione attribuisce alla potestà legislativa esclusiva dello Stato;
rilevato in particolare che le disposizioni recate dall'articolo 2-bis sono riconducibili alla materia «giurisdizione e norme processuali; ordinamento civile e penale», che l'articolo 117, secondo comma, lettera l) attribuisce alla competenza legislativa esclusiva dello Stato;
considerato che l'imposta comunale sugli immobili (ICI), la cui disciplina è oggetto della delega legislativa di cui all'articolo 4-bis, è un tributo locale disciplinato dalla legge statale e che, secondo la giurisprudenza della Corte costituzionale, spetta tuttora al legislatore statale la potestà di dettare norme modificative, anche nel dettaglio, della disciplina dei tributi locali esistenti, non essendo ammissibile, nella materia tributaria, in mancanza della fondamentale legislazione statale di coordinamento, l'esplicazione di potestà regionali autonome;
ritenuto che non sussistano motivi di rilievo sugli aspetti di legittimità costituzionale,
esprime

PARERE FAVOREVOLE.


Pag. 32


ALLEGATO 2

Disposizioni in materia di assistenza sanitaria e medico-legale del personale militare. (Nuovo testo C. 2689 Stramaccioni).

PARERE APPROVATO

Il Comitato permanente per i pareri,
esaminata la proposta di legge C. 2689 Stramaccioni, recante disposizioni in materia di assistenza sanitaria e medico-legale del personale militare,
rilevato che le disposizioni recate dal disegno di legge sono prevalentemente riconducibili alla materia «difesa e forze armate; sicurezza dello Stato; armi, munizioni ed esplosivi», che la lettera d) del secondo comma dell'articolo 117 della Costituzione riserva alla potestà legislativa esclusiva dello Stato,
considerato che, per taluni profili, viene altresì in rilievo la materia «tutela della salute», che, ai sensi del terzo comma dell'articolo 117, è attribuita alla legislazione concorrente con le regioni, fatta salva la determinazione dei principi fondamentali, riservata alla potestà legislativa statuale,
considerato inoltre che il comma 5 dell'articolo 1 prevede che con decreto del Ministro della difesa si apportino le necessarie modifiche al Regio decreto 17 novembre 1932, recante Regolamento del servizio sanitario militare territoriale, al fine di armonizzarne le disposizioni con il contenuto della proposta di legge,
ritenuto che non sussistano motivi di rilievo sugli aspetti di legittimità costituzionale,
esprime

PARERE FAVOREVOLE

con la seguente osservazione:
valuti la Commissione di merito, all'articolo 1, comma 5, l'opportunità di prevedere che la modifica al Regio decreto17 novembre 1932 avvenga attraverso una fonte equiordinata e, pertanto, tramite un decreto del Presidente della Repubblica emanato ai sensi dell'articolo 17, comma 1, della legge n. 400 del 1988.


Pag. 33


ALLEGATO 3

Assegno sostitutivo dell'accompagnatore militare. (Testo unificato C. 1558 Fabbri, C. 1766 Campa e C. 1770 Delbono).

PARERE APPROVATO

Il Comitato permanente per i pareri,
esaminato il testo unificato delle proposte di legge C. 1558 Fabbri ed abb. in materia di assegno sostitutivo dell'accompagnatore militare,
rilevato che le disposizioni recate dal disegno di legge sono riconducibili in via prevalente alla materia «previdenza sociale», che la lettera o) del secondo comma dell'articolo 117 della Costituzione riserva alla potestà legislativa esclusiva dello Stato,
ritenuto che non sussistano motivi di rilievo sugli aspetti di legittimità costituzionale,
esprime

PARERE FAVOREVOLE.


Pag. 34


ALLEGATO 4

Modifica all'articolo 2 della legge 29 ottobre 1997, n. 374 recante norme per la messa al bando delle mine antipersona. (C. 1824 Leoni).

PARERE APPROVATO

Il Comitato permanente per i pareri,
esaminata la proposta di legge C. 1824 Leoni, recante Modifica all'articolo 2 della legge 29 ottobre 1997, n. 374, recante norme per la messa al bando delle mine antipersona,
rilevato che le disposizioni recate dal provvedimento sono riconducibili alla materia «difesa e Forze armate; sicurezza dello Stato; armi, munizioni ed esplosivi», che la lettera d) del secondo comma dell'articolo 117 della Costituzione riserva alla potestà legislativa esclusiva dello Stato,
ritenuto che non sussistano motivi di rilievo sugli aspetti di legittimità costituzionale,
esprime

PARERE FAVOREVOLE.


Pag. 35


ALLEGATO 5

Ratifica del Trattato di estradizione Italia-Canada. (C. 2541 Governo).

PARERE APPROVATO

Il Comitato permanente per i pareri della I Commissione,
esaminato il disegno di legge C. 2541 Governo, recante ratifica del Trattato di estradizione Italia-Canada,
rilevato che le disposizioni da esso recate sono riconducibili alla materia «politica estera e rapporti internazionali dello Stato», che la lettera a) del secondo comma dell'articolo 117 della Costituzione riserva alla potestà legislativa esclusiva dello Stato,
considerato inoltre che, in relazione al contenuto dell'accordo da ratificare, rileva la materia «giurisdizione e norme processuali; ordinamento civile e penale», anch'essa attribuita alla competenza legislativa esclusiva dello Stato, ai sensi della lettera l) dell'articolo 117, comma secondo, della Costituzione,
ritenuto che non sussistano motivi di rilievo sugli aspetti di legittimità costituzionale,
esprime

PARERE FAVOREVOLE.


Pag. 36


ALLEGATO 6

Ratifica della Convenzione quadro dell'Organizzazione mondiale della sanità - OMS - per la lotta al tabagismo. (C. 2540 Governo).

PARERE APPROVATO

Il Comitato permanente per i pareri,
esaminato il disegno di legge C. 2540 Governo, recante Ratifica della Convenzione quadro dell'Organizzazione mondiale della sanità - OMS - per la lotta al tabagismo,
rilevato che le disposizioni recate dal disegno di legge sono riconducibili alla materia «politica estera e rapporti internazionali dello Stato», che la lettera a) del secondo comma dell'articolo 117 della Costituzione riserva alla potestà legislativa esclusiva dello Stato,
ritenuto che non sussistano motivi di rilievo sugli aspetti di legittimità costituzionale,
esprime

PARERE FAVOREVOLE.


Pag. 37


ALLEGATO 7

Ratifica ed esecuzione dell'Accordo di cooperazione culturale, scientifica e tecnologica tra il Governo della Repubblica italiana ed il Governo della Repubblica islamica del Pakistan, con Annesso, fatto a Islamabad il 10 novembre 2005. (C. 2598 Governo).

PARERE APPROVATO

Il Comitato permanente per i pareri,
esaminato il disegno di legge C. 2598 Governo, recante Ratifica ed esecuzione dell'Accordo di cooperazione culturale, scientifica e tecnologica tra il Governo della Repubblica italiana ed il Governo della Repubblica islamica del Pakistan, con Annesso, fatto a Islamabad il 10 novembre 2005,
rilevato che le disposizioni recate dal disegno di legge sono riconducibili alla materia «politica estera e rapporti internazionali dello Stato», che la lettera a) del secondo comma dell'articolo 117 della Costituzione riserva alla potestà legislativa esclusiva dello Stato,
ritenuto che non sussistano motivi di rilievo sugli aspetti di legittimità costituzionale,
esprime

PARERE FAVOREVOLE.