Sezione di navigazione

Menu di ausilio alla navigazione

Vai al Menu di navigazione principale

Stemma della Repubblica Italiana
Repubblica Italiana
Bandiera Italia Bandiera Europa

Inizio contenuto

Art. 34


(Servizio Tesoreria)

  1. Il Servizio Tesoreria cura:
    • a) la predisposizione, secondo gli indirizzi indicati dal Collegio dei Questori, del bilancio di previsione annuale e pluriennale, in connessione con il programma dell'attività amministrativa; la predisposizione dei provvedimenti di variazione del conto consuntivo e del conto patrimoniale;
    • b) la verifica dell'andamento dei flussi finanziari in corso di esercizio e l'elaborazione di stime sugli andamenti a breve e medio termine dei medesimi;
    • c) la verifica della corretta imputazione delle entrate e delle spese e della copertura finanziaria di queste ultime;
    • d) gli adempimenti relativi all'adozione dei titoli di entrata e di spesa e alla contabilità;
    • e) la riscossione delle entrate e l'esecuzione delle spese;
    • f) la regolare tenuta delle scritture contabili;
    • g) gli adempimenti relativi ai rimborsi elettorali;
    • h) gli adempimenti relativi ai contributi ai gruppi parlamentari, compreso quello per il personale per il quale la Camera eroga un contributo. (16)
  2. Qualora il Servizio, nell'esercizio delle competenze relative al riscontro di regolarità contabile degli atti, ritenga sussistenti motivi di illegittimità, formula, secondo limiti e modalità stabiliti dal Segretario generale, i relativi rilievi al Servizio per il Controllo amministrativo, sospendendo la procedura sino alla pronuncia di quest'ultimo.
  3. Il consigliere Capo del Servizio Tesoreria è il Tesoriere della Camera.

Fine contenuto

Vai al menu di navigazione principale