Sezione di navigazione

Menu di ausilio alla navigazione

Vai al Menu di navigazione principale

Stemma della Repubblica Italiana
Repubblica Italiana
Bandiera Italia Bandiera Europa
Sei in: Home \ Amministrazione \ La struttura amministrativa \ Bilancio della Camera \

Inizio contenuto

Bilancio della Camera

La Camera dei deputati, quale organo costituzionale, è dotata di autonomia finanziaria e contabile.
Avvalendosi di una dotazione prevista dal bilancio dello Stato, la Camera procede, annualmente, alla elaborazione ed all'approvazione del proprio progetto di bilancio e del conto consuntivo.
L'articolo 66 del Regolamento della Camera stabilisce infatti che questi atti, predisposti dai deputati Questori e deliberati dall'Ufficio di Presidenza, siano discussi e votati in Assemblea. Tali documenti ed il resoconto stenografico delle sedute ad essi dedicate sono pubblicati integralmente negli atti parlamentari e sono inoltre disponibili sul sito Internet della Camera.
Le norme in materia di bilancio e sui controlli delle spese sono contenute in appositi regolamenti interni, approvati dall'Ufficio di Presidenza della Camera. In particolare, le materie della gestione finanziaria, contabile e patrimoniale, come anche dei contratti e dei collaudi, sono disciplinate dal Regolamento di amministrazione e contabilità, che detta altresì le norme concernenti la progettazione, esecuzione, direzione e accertamento della regolare esecuzione dei lavori della Camera dei deputati.
Con l'approvazione del progetto di bilancio vengono resi disponibili i fondi necessari ad assicurare la funzionalità di tutti gli organi della Camera, nonché dei servizi e dell'assistenza necessari allo svolgimento dell'attività parlamentare.








Fine contenuto

Vai al menu di navigazione principale