I Commissione - Mercoledý 25 ottobre 2006


Pag. 16


ALLEGATO 1

DL 258/2006: Disposizioni urgenti di adeguamento alla Sentenza della Corte di giustizia delle Comunità europee in data 14 settembre 2006 nella causa C-228/05, in materia di detraibilità IVA (C. 1808 Governo, approvato dal Senato).

PARERE APPROVATO

Il Comitato permanente per i pareri della I Commissione,
esaminato il testo del disegno di legge C. 1808 Governo, approvato dal Senato, di conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 15 settembre 2006, n. 258, recante disposizioni urgenti di adeguamento alla sentenza della Corte di giustizia delle Comunità europee in data 14 settembre 2006 nella causa C-228/05, in materia di detraibilità dell'IVA,
rilevato che le disposizioni recate dal provvedimento in esame appaiono prevalentemente riconducibili alla materia «sistema tributario e contabile dello Stato», che la lettera e) del secondo comma dell'articolo 117 della Costituzione riserva alla potestà legislativa esclusiva dello Stato,
considerato altresì che ulteriori disposizioni recate dal provvedimento in esame appaiono riconducibili alla materia «rapporti dello Stato con l'Unione europea», che la lettera a) del secondo comma dell'articolo 117 della Costituzione riserva alla potestà legislativa esclusiva dello Stato,
ritenuto che non sussistano motivi di rilievo sugli aspetti di legittimità costituzionale,
esprime

PARERE FAVOREVOLE


Pag. 17


ALLEGATO 2

Difensore civico delle persone private della libertà personale (C. 626 Mazzoni, C. 1090 Mascia e C. 1441 Boato).

EMENDAMENTI RIFORMULATI

ART. 1.

Al comma 2, sostituire le parole da: quattro membri, fino alla fine del comma, con le seguenti: due membri eletti con voto limitato, in numero di uno dal Senato della Repubblica e in numero di uno dalla Camera dei Deputati.
1. 8.(Nuova formulazione)Cota, Stucchi.

ART. 4.

Al comma 2, sostituire le parole da: provvedono fino alla fine del comma, con le seguenti: provvedono il Senato della Repubblica e la Camera dei Deputati.
4. 8.(Nuova formulazione)Santelli, Boscetto.

ART. 6.

Dopo il comma 1, aggiungere il seguente:
Il Garante dei diritti può avvalersi altresì del contributo di organizzazioni non governative, di centri universitari di studio e di ricerca, nonché di associazioni che si occupano di diritti umani e di condizioni di detenzione.
6. 3.(Ulteriore nuova formulazione) D'Alia, Mazzoni.

ART. 7.

Al comma 2, lettera a), sopprimere le parole: , anche senza accompagnamento qualora ne faccia richiesta,.

Conseguentemente aggiungere, in fine, le seguenti parole: garantendo comunque la riservatezza del colloquio.
7. 29.(Nuova formulazione)Santelli, Boscetto.

Al comma 2, lettera a), dopo le parole: comunità per i minori aggiungere le seguenti: enti convenzionati con il Ministero della giustizia per l'esecuzione di misure privative della libertà personale che ospitano condannati che usufruiscono di misure alternative alla detenzione.
7. 22.(Nuova formulazione)Boato.

Al comma 2, aggiungere, in fine, la seguente lettera:
e)
nel caso in cui venga opposto il segreto di Stato, informa il magistrato di sorveglianza territorialmente competente, che valuta se richiedere l'intervento del Presidente del Consiglio dei ministri per la conferma, entro sessanta giorni, dell'esistenza del segreto.

Conseguentemente, all'articolo 7 sopprimere il comma 5.
7. 23.(Nuova formulazione)Boato.