I Commissione - Resoconto di mercoledý 14 febbraio 2007


Pag. 12

COMITATO DEI NOVE

Mercoledì 14 febbraio 2007.

Sistema di informazione per la sicurezza della Repubblica e nuova disciplina del segreto.
C. 445-982-1401-1566-1822-1974-1976-1991-2016-2038-2039-2040-2070-2087-2105-2124-2125-A.

Il Comitato si è riunito dalle 8.40 alle 10 e dalle 14.40 alle 16.

INTERROGAZIONI

Mercoledì 14 febbraio 2007. - Presidenza del presidente Luciano VIOLANTE. - Interviene il sottosegretario di Stato per l'interno Alessandro Pajno.

La seduta comincia alle 14.10.

5-00021 Foti: Vertenza giudiziaria nel comune di Ziano Piacentino.

5-00401 Foti: Vertenza giudiziaria nel comune di Ziano Piacentino.

Luciano VIOLANTE, presidente, avverte che le interrogazioni Foti n. 5-00021 e n. 5-00401, vertendo sul medesimo argomento, saranno svolte congiuntamente.

Il sottosegretario Alessandro PAJNO risponde alle interrogazioni in titolo nei termini riportati in allegato (vedi allegato 1).

Giorgio CONTE (AN), cofirmatario delle interrogazioni in titolo, replicando ringrazia il rappresentante del Governo per aver fornito un quadro aggiornato della situazione relativa alla vertenza giudiziaria nel comune di Ziano Piacentino.


Pag. 13

Apprende con soddisfazione che la prefettura di Piacenza presta attenzione alla vicenda e che il Ministero dell'interno si sta adoperando affinché si arrivi al più presto ad una definizione della questione. Non può tuttavia non rimarcare che essa si trascina ormai da anni e che sono trascorsi diversi mesi da quando le autorità pubbliche, transennando il sagrato della chiesa, hanno di fatto vanificato quanto disposto dal Tribunale di Piacenza.

5-00253 Aurisicchio: Sulle dimissioni di alcuni consiglieri comunali di Lauro (AV).

Il sottosegretario Alessandro PAJNO risponde all'interrogazione in titolo nei termini riportati in allegato (vedi allegato 2).

Raffaele AURISICCHIO (Ulivo), replicando, si dichiara soddisfatto della puntuale risposta fornita dal Governo. Ribadisce quindi che, come spiegato in dettaglio nell'interrogazione in titolo, il Consiglio comunale di Lauro si è riunito il 25 dicembre 2005, per procedere alla surroga di alcuni consiglieri dimissionari, quando gli uffici comunali erano chiusi e non era quindi più possibile presentare le deleghe dei dimissionari occorrenti per poter considerare valide le dimissioni. Tale episodio, insieme con quelli riferiti nella successiva interrogazione, bene illustra, a suo avviso, il diffuso quadro di illegalità che caratterizza l'attuale situazione del Comune di Lauro.

5-00272 Aurisicchio: Questioni concernenti la gestione amministrativa del comune di Lauro (AV).

Il sottosegretario Alessandro PAJNO risponde all'interrogazione in titolo nei termini riportati in allegato (vedi allegato 3).

Raffaele AURISICCHIO (Ulivo), replicando, ringrazia il rappresentante del Governo per l'approfondita risposta che ha reso, la quale conferma che la situazione venutasi a creare nel Comune di Lauro è incresciosa. Si dichiara invece meno soddisfatto rispetto a quanto affermato dal Governo, che non ritiene giustificato un intervento per la dissoluzione d'autorità degli organi elettivi del comune, in considerazione del fatto che sono imminenti le consultazioni elettorali per il rinnovo degli organi medesimi. Dopo aver ricordato di aver più volte sollecitato una nuova ispezione amministrativo-contabile, per la quale sussistono a suo giudizio tutti i presupposti, ringrazia il rappresentante del Governo per l'attenzione che il suo dicastero pone alla delicata situazione del Comune di Lauro ed esprime l'auspicio che tale attenzione cresca ora che gli organi elettivi stanno per andare al rinnovo.

La seduta termina alle 14.30.

AVVERTENZA

I seguenti punti all'ordine del giorno non sono stati trattati:

ATTI DEL GOVERNO

Schema di decreto del Presidente del Consiglio dei ministri recante modifiche al decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 5 luglio 2006, relativo alla ricognizione in via amministrativa delle strutture trasferite del Ministero delle infrastrutture e del Ministero dei trasporti.
Atto n. 63.

COMITATO PERMANENTE PER I PARERI

Decreto-legge 7/2007: Misure urgenti per la tutela dei consumatori, la promozione della concorrenza, lo sviluppo di attività economiche e la nascita di nuove imprese.
C. 2201 Governo.