VII Commissione - Resoconto di giovedý 20 settembre 2007

TESTO AGGIORNATO AL 26 SETTEMBRE 2007


Pag. 63


SEDE REFERENTE

Giovedì 20 settembre 2007. - Presidenza del presidente Pietro FOLENA. - Intervengono il viceministro per la pubblica istruzione Mariangela Bastico e il sottosegretario di Stato per l'università e la ricerca Nando Dalla Chiesa.

La seduta comincia alle 9.25.

Sull'ordine dei lavori.

Pietro FOLENA, presidente, propone di procedere dapprima al seguito dell'esame della proposta di legge C. 1969, quindi al prosieguo dell'esame degli altri punti all'ordine del giorno.

La Commissione concorda.

Nuove norme in materia di reclutamento dei professori universitari.
C. 1969 Tessitore.
(Seguito dell'esame e rinvio - Abbinamento alla proposta di legge C. 2446 Migliore - Nomina di un Comitato ristretto).

La Commissione prosegue l'esame del provvedimento, rinviato, da ultimo, il 2 agosto 2007.


Pag. 64

Pietro FOLENA, presidente, avverte che è stata assegnata la proposta di legge C. 2446 Migliore ed altri, recante «Nuove disposizioni in materia di stato giuridico, reclutamento e valutazione dei docenti universitari»; vertendo su analoga materia, ne dispone l'abbinamento alla proposta di legge all'ordine del giorno, ai sensi dell'articolo 77, comma 1, del regolamento.

Domenico VOLPINI (Ulivo) sottolinea l'opportunità di procedere all'abbinamento di altre proposte di legge di analogo contenuto.

Fulvio TESSITORE (Ulivo) riterrebbe opportuno procedere alla costituzione di un Comitato ristretto, in cui approfondire anche le problematiche inerenti l'accesso programmato alle università.

Pietro FOLENA, presidente, ricorda a questo proposito che è stata assegnata la proposta di legge Giuditta C. 1619recante norme in materia di soppressione dell'accesso programmato ai corsi universitari. La Commissione potrà procedere all'avvio del suo esame secondo le decisioni che verranno assunte nella riunione dell'Ufficio di presidenza, integrato dai rappresentanti dei gruppi, convocato al termine della seduta odierna.

La Commissione delibera, quindi, di costituire un Comitato ristretto, riservandosi il presidente di nominarne i componenti sulla base delle designazioni dei gruppi.

La seduta termina alle 9.40.

UFFICIO DI PRESIDENZA INTEGRATO DAI RAPPRESENTANTI DEI GRUPPI

L'ufficio di presidenza si è riunito dalle 9.40 alle 10.

INTERROGAZIONI

Giovedì 20 settembre 2007. - Presidenza del vicepresidente Emerenzio BARBIERI, indi del presidente Pietro FOLENA. - Intervengono il sottosegretario di Stato per la pubblica istruzione Gaetano Pascarella e il sottosegretario di Stato per i beni e le attività culturali Andrea Marcucci.

La seduta comincia alle 13.

5-01364 Bono: Installazione dei nuovi ascensori del monumento del Vittoriano a Roma.

Nicola BONO (AN) intende sottolineare l'assenza del rappresentante del Governo incaricato di rispondere alla sua interrogazione. Ritiene che ciò rappresenti una grave mancanza di rispetto dell'istituzione parlamentare. Chiede pertanto che il suo atto ispettivo sia svolto in altra seduta e, in segno di protesta, abbandona l'aula.

Emerenzio BARBIERI, presidente, nell'associarsi alle proteste del deputato Bono, assicura che ne informerà il presidente Folena affinché solleciti il Governo al rispetto degli impegni parlamentari. Avverte quindi che lo svolgimento dell'interrogazione in titolo è rinviato ad altra seduta.

5-01159 Formisano: Definizione dello stato giuridico ed economico dei lettori di madrelingua stranieri.

Anna Teresa FORMISANO (UDC) stigmatizza il comportamento dei rappresentanti del Governo, che ritiene irriguardoso nei confronti dell'istituzione parlamentare e, in segno di protesta, abbandona l'aula.

Pietro FOLENA, presidente, stigmatizza in modo fermo il comportamento dei rappresentanti del Governo che peraltro si è ripetuto in più circostanze. Assicura i componenti della Commissione che si farà interprete delle proteste testé manifestate dai colleghi nei confronti dei rappresentanti del Governo interessati. Avverte


Pag. 65

quindi che lo svolgimento dell'interrogazione in titolo è rinviato ad altra seduta.

5-01206 De Simone: Iniziative per impedire il riconoscimento dei corsi on-line dell'Istituto paritario Platone di Palermo ai fini dell'esame di Stato.

Il sottosegretario Gaetano PASCARELLA risponde all'interrogazione in titolo nei termini riportati in allegato (vedi allegato 1).

Titti DE SIMONE (RC-SE) si dichiara insoddisfatta della risposta del rappresentante del Governo che comunque ringrazia. Giudica infatti scandalosa tutta la vicenda denunciata nel suo atto ispettivo, sottolineando l'assoluta necessità di mettere ordine nel settore dei cosiddetti diplomifici, che a suo parere in molti casi perpetrano delle vere e proprie truffe nei confronti delle famiglie e dei ragazzi. Nel caso specifico, ritiene che i titolari dell'Istituto paritario Platone di Palermo godano di coperture che consentono loro di violare palesemente le leggi che stabiliscono regole per l'attività didattica on line. Sollecita quindi il Governo a maggiori controlli e ispezioni nei confronti di questi istituti procedendo, qualora necessario, alla revoca delle autorizzazioni.

5-01239 Tessitore: Eventuale soppressione dell'Istituto per il libro.

Pietro FOLENA, presidente, avverte che lo svolgimento dell'interrogazione in titolo è rinviato ad altra seduta.

5-01318 Frassinetti: Interventi per il restauro del campanile romanico della chiesa di Sant'Apollinare nel quartiere Baggio a Milano.

Pietro FOLENA, presidente, avverte che lo svolgimento dell'interrogazione in titolo è rinviato ad altra seduta.

5-01342 Barbieri: Tutela del bene di interesse storico «Villa del Torso Amodio» nel comune di Moruzzo (Udine).

Il sottosegretario Andrea MARCUCCI, si scusa preliminarmente con la Commissione per il suo ritardo e risponde all'interrogazione in titolo nei termini riportati in allegato (vedi allegato 2).

Emerenzio BARBIERI (UDC) si dichiara del tutto insoddisfatto della insufficiente risposta del rappresentante del Governo che comunque ringrazia. Sollecita il Governo e, in particolare, il Ministero per i beni e le attività culturali attraverso i suoi uffici periferici, ad attivarsi per contrastare le amministrazioni locali che approvino piani urbanistici non rispettosi del patrimonio storico e artistico degli antichi borghi e delle dimore storiche d'Italia.

Pietro FOLENA, presidente, dichiara concluso lo svolgimento delle interrogazioni all'ordine del giorno.

La seduta termina alle 13.25.

AVVERTENZA

I seguenti punti all'ordine del giorno non sono stati trattati:

SEDE REFERENTE

Norme in materia di difficoltà specifiche di apprendimento.
C. 563 Fabris, C. 2474 Formisano e C. 2843, approvata dalla 7o Commissione del Senato.

ATTI DEL GOVERNO

Proposta di nomina del professor Roberto Di Lauro a presidente della Stazione zoologica «Anton Dohrn» di Napoli.
Nomina n. 46.