XIV Commissione - Giovedý 27 settembre 2007


Pag. 102

ALLEGATO

Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva 2005/85/CE del Consiglio, del 1o dicembre 2005, recante norme minime per le procedure applicate negli stati membri ai fini del riconoscimento e della revoca dello status di rifugiato (atto n. 154).

PARERE APPROVATO DALLA COMMISSIONE

La XIV Commissione,
esaminato lo schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva 2005/85/CE del Consiglio, del 1o dicembre 2005, recante norme minime per le procedure applicate negli stati membri ai fini del riconoscimento e della revoca dello status di rifugiato;
esprime

PARERE FAVOREVOLE

con le seguenti osservazioni:
a) valuti il Governo la congruità della formulazione dell'articolo 14 (verbale del colloquio personale), che non sembra prevedere un'adeguata tutela della riservatezza del colloquio medesimo, contemplata non soltanto dall'articolo 13, comma 2, della direttiva, ma anche nell'articolo 14, comma 3, del decreto del Presidente della Repubblica n. 303 del 2004;
b) valuti il Governo l'opportunità di riformulare il testo dell'articolo 32 in maniera più aderente alle previsioni contenute nell'articolo 29 della direttiva comunitaria, nonché al principio e criterio direttivo dettato dall'articolo 12 della legge comunitaria 2006.